Disposizioni UE relative ai cookie
Ai sensi della Direttiva 2009/136/CE, si informano le persone che desiderano visitare questo sito che, all'accesso, verrà registrato un cookie. Se non si è d'accordo, non entrare nel sito. Il cookie in questione sarà usato per registrare le preferenze concernenti la lingua ma non conterrà alcun dato personale e scadrà dopo un anno.

Gruppo di lavoro su “Princìpi comuni di audit e criteri di audit comparabili basati su princìpi di audit internazionalmente riconosciuti, adattati all’area UE”

Il Gruppo di lavoro sui princìpi comuni di audit è stato creato nel 2006 dal Comitato di contatto con il mandato specifico di “sviluppare princìpi comuni di audit e criteri di audit comparabili, basati su princìpi di audit internazionalmente riconosciuti applicabili all’area UE”.
 
Il gruppo di lavoro si è concentrato in primo luogo sull’accrescimento della comprensione da parte delle ISC degli approcci in materia di interpretazione e di applicazione dei princìpi internazionali di audit, con particolare riferimento alle specificità identificate per l’UE. Esso ha tenuto pienamente conto dei lavori in corso del Comitato deontologico (Professional Standards Committee) e dei sottocomitati creati dall’INTOSAI per definire i princìpi internazionali delle Istituzioni superiori di controllo (ISSAI), ed ha basato il proprio lavoro sui princìpi comuni di audit più pertinenti. Esso ha funzionato come un forum professionale in cui sono stati raccolti, presentati ed elaborati risultati di audit, esperienze e studi di casi.
 
Il gruppo di lavoro ha pertanto prodotto schede informative sulle pratiche delle ISC in materia di audit dei fondi e delle politiche dell’UE nel quadro delle norme dell’INTOSAI, e in particolare un’indagine conoscitiva relativa ai mandati ed alle attività di audit delle ISC, un documento sull’audit di conformità ed un documento sul controllo di gestione, tutti preceduti da un preambolo.
 
Tale iniziativa ha contribuito a rafforzare ulteriormente la cooperazione tra le ISC per quel che riguarda l’audit ed il miglioramento della rendicontazione dei fondi UE, sia a livello nazionale che comunitario, e a fornire alle ISC dell’UE esempi pratici di interpretazione e applicazione dei princìpi internazionali di audit nel contesto dell’Unione. Il Comitato di contatto ha deciso di chiudere definitivamente il gruppo di lavoro nell’ottobre 2010.
 
Per maggiori informazioni, contattare:
 
Christophe Perron, Corte dei conti europea (christophe.perron@eca.europa.eu)
 

Relazioni sul tema:
 
18/07/2012

Final Report


Contact Committee Working Group on Common Auditing Standards and Comparable Audit Criteria - September 2010


Questo sito è gestito dalla Corte dei conti europea