Special report|20d56233-5179-449f-93ac-6c9e8f3787cb
-->
Relazione speciale n. 17/2019: Gli interventi dell’UE per il venture capital gestiti a livello centrale devono essere meglio indirizzati

Italian icpdf.png 2 MB
24/10/2019

L’UE fornisce finanziamenti ai fondi di venture capital per investimenti diretti principalmente alle start-up e alle imprese emergenti innovative. Questo audit ha esaminato i sei strumenti d’intervento gestiti a livello centrale che sono stati attuati dal 1998. Il FEI gestisce questi interventi per conto della Commissione. La Corte ha rilevato che la Commissione ha aumentato nel tempo il proprio sostegno senza effettuare una valutazione completa delle esigenze di mercato né della capacità di assorbimento. La strategia di investimento non era completa e ha prodotto modesti benefici per i mercati di venture capital meno sviluppati. Anche le procedure del FEI devono essere razionalizzate e migliorate.

Relazione speciale della Corte dei conti europea presentata in virtù dell’articolo 287, paragrafo 4, secondo comma, del TFUE.