Specific annual report|59c5cf99-afbc-4088-a148-9a255854c7c1;Specific annual report on agencies|a7308cc9-0ad1-48ab-85e2-115cec5bfd1e
-->
Relazione annuale sulle agenzie dell’UE per l’esercizio finanziario 2020

Italian icpdf.png 10 MB
29/10/2021

​​Nei diversi Stati membri, le agenzie dell’UE si sono ben adattate alle circostanze inedite della pandemia di COVID-19, conclude la Corte dei conti europea nella relazione di audit annuale sulle agenzie dell’UE per l’esercizio finanziario 2020. La Corte conferma che la gestione finanziaria delle agenzie gode di buona salute, come negli esercizi precedenti, e che non ha risentito eccessivamente degli effetti della pandemia. Persistono carenze nei controlli interni di alcune agenzie, mentre le debolezze nelle procedure di appalto pubblico restano la principale fonte di irregolarità. Inoltre, la pandemia non ha favorito i progressi nella gestione del bilancio e delle risorse umane, che per alcune agenzie è stata problematica nel 2020.​