-->

Ingerenze straniere in tutti i processi democratici nell’Unione europea, inclusa la disinformazione

 

Lo sviluppo della disinformazione e delle ingerenze straniere nei processi democratici dell’UE potrebbe avere implicazioni di vasta portata per le politiche e le finanze dell’Unione.

La Corte, in qualità di revisore esterno dell’UE, guarda al futuro per aiutare l’Unione ad affrontare le sfide principali che l’attendono, anche per quanto riguarda la disinformazione e le ingerenze straniere.