Report|34448f12-ee43-4b9f-a7ed-485586c2fbf5;Special report|20d56233-5179-449f-93ac-6c9e8f3787cb
-->
Relazione speciale n. 03/2017: L’assistenza dell’UE alla Tunisia

Italian icpdf.png 760 KB
28/03/2017

La Corte ha esaminato se l’assistenza finanziaria fornita dall’UE alla Tunisia dopo la rivoluzione della primavera araba del 2011 sia stata utilizzata bene. La conclusione è che i fondi sono stati generalmente ben spesi, in quanto hanno contribuito in misura significativa alla transizione democratica e alla stabilità economica della Tunisia dopo la rivoluzione.

Ciò nonostante, sono state individuate alcune carenze nel modo in cui l’UE ha gestito l’assistenza. Per sopperirvi, la Corte formula raccomandazioni al servizio europeo per l’azione esterna e alla Commissione, allo scopo di focalizzare l’assistenza su pochi settori, rafforzare l’attuazione dei programmi di sostegno al bilancio e, infine, migliorare la pianificazione dei programmi e accelerarne la realizzazione.