-->

Commercio internazionale

L’unione doganale dell’UE è diventata il più grande blocco commerciale al mondo. Le relazioni della Corte si sono incentrate sia sulle infrastrutture fisiche che facilitano il commercio dell’UE con il resto del mondo, sia sulle procedure finanziarie che ne sono alla base.

La Corte, in qualità di revisore esterno dell’UE, guarda anche al futuro per aiutare l’Unione ad affrontare le sfide principali che l’attendono. Le norme internazionali, il libero scambio e il multilateralismo sono princìpi fondamentali per l’UE. Nuove dinamiche economiche potrebbero significare che l’UE dovrà aggiustare i propri rapporti commerciali, promuovere ulteriormente i propri valori fondamentali nei partenariati commerciali e diventare più competitiva nell’economia mondiale, altrimenti rischierà una diminuzione del commercio con l’estero.

La Corte terrà presente tutti questi fattori nel selezionare i compiti di audit da svolgere e nel formulare raccomandazioni per il futuro.